Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Squadra Nazionale 2017 Foto ufficiale

Domenica 9 luglio si è concluso il Campionato Europeo 2017 svoltosi al PalaYamamay di Busto Arsizio (VA).
Grandi  risultati  per  la  nazionale  italiana  che  al  termine  dei  quattro  giorni  di  competizione  arricchisce  il  suo medagliere con tre ori e tre argenti.

FASANO PODIO 3VETTORE PODIO

 

 

 

Nelle specialità Freestyle sono Giorgia Vettore  (Terme  Euganee)  per  la categoria  Junior   e  Luca  Fasano (Sangano)  per  la  categoria  Senior  ad aggiudicarsi  il  secondo  posto  e  la medaglia  d'argento  con  due prestazioni di tutto rispetto.

 

 

 

 

 

 

DUO J PODIO 4

 

 

 

 

 

Nella  specialità  Duo  categoria  Junior la medaglia d'argento è per i frizzanti Gaia  Locatelli  e  Cristian  Matturro (Cigliano).

 

Nelle altre specialità di squadra gli atleti azzurri conquistano il premio più ambito:

DUO S PODIO 3

PODIO GRUPPO

TEAM PODIO

 

E' oro per il Duo Senior (Nova Milanese) composto da Ilaria Interligi ed Elisa Matozzo.

E' oro per il Team (Collegno /Sangano) composto da Fabio Agaliati, Giulia Caporgno, Simona Ceolin, Paola Chiuminatti, Giorgia Ferrarese, Sara Faverato, Claudia Orecchioni, Daniele Zambito e Beatrice Gabriele (riserva).

E' oro per il Gruppo Coreografico (Santa Cristina) composto da Alice Barcellini, Marina Boiocchi, Federica Bresolin, Sara Bressan, Sara Ciaramella, Camilla Didò, Valeria Favotto, Camilla Fortis, Sonia Gaeta, Alice Girardello, Gaia Gussago, Erica Iulita, Viola Locci, Sara Maioni, Valentina Maioni, Michela Mazzola, Sara Mazzola, Rebecca Medina, Marika Ribaudo, Arianna Ronco, Martina Russo, Alice Sapia, Giorgia Soldà, Elena Veronesi, Martina Zonca, Silvia Tarabbia e Tatiana Zacco (riserve).

Questi i piazzamenti degli altri atleti in gara:

Sara Faverato (Collegno), Freestyle Junior, IV classificata

Marika Ottaviano (Cigliano) Freestyle Junior, VIII classificata

Alessia Ignelzi (L'Arcobaleno Torino) Freestyle Junior, X classificata

FAVERATO POS

IGNELZI CLASS

OTTAVIANO POS

 

Chiara Colafrancesco (Vellezzo B.), Freestyle Senior, IV classificata

Ilaria Interligi  (Nova M.se) Freestyle Senior, V classificata

Elisa Matozzo (Nova M.se) Freestyle Senior, VI classificata

Elena Pagani (Oleggio) Freestyle Senior, IX classificata

MATOZZO POS

COLAFRANCESCO POS

INTERLIGI POS

PAGANI POS

CRISI

MATTURRO

 

 

 

Cristian Matturro (Cigliano), Freestyle Junior, IV classificato

Gabriele Crisi (Santena) Freestyle Junior, VII classificato

 

 

 

 

 

 

SIDOTI POS

ADERNO POS

 

 

 

Salvatore Adernò (Alveria Noto), Freestyle Senior, V classificato

Davide Sidoti Olivo (Onda sport) Freestyle Senior, VI classificato

 

 

 

 

 

 

Grazie ai risultati ottenuti dalla nazionale, l'Italia conquista il secondo posto nella classifica per nazioni.


Abbiamo esordito mercoledì 5 luglio con la sempre emozionante cerimonia di apertura, allietata dalla presenza della compagnia teatrale i ClanDestini, per poi proseguire con quattro giorni di grande sport durante i quali  tutti i nostri atleti, guidati dai loro tecnici, hanno incantato coinvolto e tenuto col fiato sospeso il pubblico presente che ha saputo creare un onda tricolore colma di affetto.

Questi i numeri del Campionato Europeo: 310 atleti e tecnici in rappresentanza di 14 nazioni, Croazia, Francia, Germania, Inghilterra, Irlanda, Norvegia, Olanda, Scozia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria ed Italia, 1926 biglietti venduti, 70.751 visite totali per lo streaming dell'evento.


Emozionante anche la partecipazione della  Hall of fame composta dagli atleti che hanno contribuito al buon nome della FITw attraverso la conquista di titoli europei e mondiali nel corso degli anni.

L'unico a non essere all'altezza delle aspettative l'impianto di raffrescamento del PalaYamamay, non ostante le nostre continue richieste d'intervento le condizioni climatiche all'interno del palazzetto hanno messo a dura prova tutti i presenti.


A conclusione non resta che ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita dell'evento che ci viene confermata dai tanti apprezzamenti ricevuti a vario modo dalle parti coinvolte.

Prossimo appuntamento sabato 22 luglio al PalaAmico di Castelletto Ticino per la selezione del Team Nazionale per la stagione 2017-2018 e per l'allenamento collegiale della nazionale che parteciperà all' Interational Cup e che si concluderà col Gran Galà al quale chiediamo di partecipare numerosi.

A coloro che hanno terminato l'anno sportivo auguriamo di godersi il meritato riposo.

Squadra Nazionale 2017 chiusura